Marketplaces

I Marketplaces sono piattaforme online che permettono la vendita di prodotti e servizi ad un vasto pubblico di clienti, si dividono per categorie in cui convogliano prodotti di diversi venditori e diverse modalità di vendita come: il C2C (Consumer to consumer), il B2C (business to consumer) e il B2B (Business to business).

Cosa ha reso la loro diffusione così capillare tra i consumatori? Presentano un sistema di recensioni che rende agli occhi degli utenti l’acquisto sicuro e conveniente, lavorando sulla fiducia e sulla riprova sociale.

Come funzionano? Dal punto di vista tecnico il loro funzionamento è molto semplice, è sufficiente aprire un account da venditore, pagare la quota di iscrizione mensile, mettere in vendita i propri prodotti pagando una commissione che oscilla dal 7% al 15% in base alla categoria merceologica per ogni vendita effettiva.

Cosa c’è da considerare? La redditività sul margine di profitto su ogni singola vendita. Bisogna tenere conto del costo del prodotto, le commissioni, le spese di logistica e spedizione, i prezzi di mercato e i competitors.

Perché è importante essere presenti sui Marletplaces? Fa parte delle strategie di vendita legate al web marketing e soprattutto ai Brand. Per dare visibilità al Brand è opportuno essere presenti per la popolarità e il numero di visitatori di cui dispongono. I più noti Martleplaces come Amazon, Ebay, E-Price etc, investono in pubblicità e questo crea traffico utile per un ritorno d’immagine.

Il nostro compito è quello di valutare insieme le strategie migliori in termini di visibilità e marginalità, con lo scopo di incrementare nel tempo le vendite e gli utili.